Al Nono Piano di un appartamento di Manhattan vive una comunità di tossicodipendenti con cui la fotografa Jessica Dimmock viene a contatto.

La frequentazione con questa casa e con le persone che la abitano diventa il tema di un progetto di documentazione fotografica di grande forza e impatto che vincerà, nel 2007, il “PREMIO F” dedicato alla fotografia per la documentazione sociale.

La mostra “Il Nono Piano” di Jessica Dimmock presenta una selezione delle immagini del progetto, raccolte anche in un libro di grande successo, in una selezione che ripercorre la storia dell’incontro della fotografa con i protagonisti del Nono Piano, le loro storie e le loro scelte di vita, anche dopo l’abbandono dell’appartamento.

Questa mostra è anche un esperimento: riuscire a lavorare collettivamente intorno a una mostra fotografica, la sua organizzazione, la sua sistemazione nello spazio come frutto di un progetto didattico-formativo quale la masterclass in curatela fotografica.

A portare la Fotografia a Roma è ancora una volta Officine Fotografiche, la mostra sarà aperta fino al 24 maggio in Via Giuseppe Libetta 1 a Roma. A cura di Eliana Bambino, Mariella Boccadoro, Sarah Carlet, Valeria Fornarelli, Mario Gentili, Elena Hanim Onem, Annalisa Polli, Flavia Rossi. Coordinati da Alessandra Mauro.