Innovazione, Mostre, Arte, Grandi Ospiti: questo è ImagO 2017, la quinta  edizione del festival della fotografia , organizzato dalla associazione culturale omonima, sulla laguna della Costa d’Argento. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Orbetello e dalla Camera di Commercio di Grosseto, torna – in veste rinnovata – a parlare di immagini, ad offrire incontri e conferenze, e a proporre mostre e workshop, unitamente all’ormai atteso concorso fotografico. ImagO 2017  apre la storica polveriera Guzman per offrire al pubblico   la   mostra   Freedom   di Gabriele Rigon. Come   sempre, ImagO ha come obiettivo quello di diffondere l’amore per la fotografia e quest’anno si pone come  scopo  quello  di  svelare piccoli e grandi segreti di quest’arte.

Ci sarà il  “dietro le quinte” del fortunato reality Master of Photography, per spiegare come nasca il successo di una fotografia e quali   criteri   ci   siano dietro   certe scelte; ci saranno ospiti del calibro di Oliviero  Toscani  e Franco Fontana,  per   poter   discutere   di fotografia   ad   altissimi   livelli; ci saranno  lectio  e  workshop perché sia data la possibilità ai tanti appassionati di poter ricevere spiegazioni e punti di vista dai più alti rappresentanti del mestiere di fotografo.

Tolti i workshop a pagamento, tutti gli altri  appuntamenti  ed  incontri  sono gratuiti  perché il Festival  vuole  proprio aiutare   il   pubblico   “a   mettere   a fuoco”  ciò  che  c’è  davanti  e  dietro l’obiettivo,  fornendo,  a  chiunque  lo desideri,  gli  strumenti  necessari  per conoscere  un  po’  di  più  di  questa arte  con  cui  oggi,  grazie  alle  nuove tecnologie,   tutti   ci   si   trovano   a confrontare.
Altra novità di quest’anno: l’impegno, preso dall’associazione ImagO, di operare attivamente sul territorio e, in qualche modo, promuoverlo lungo tutto  il  corso  dell’anno,  proponendo letture  portfolio,  lectio  di  fotografi  di fama   mondiale,   spettacoli   a   tema, shooting itineranti, esposizioni e conferenze.