foto di Alessia Laudoni

 

All Tomorrow’s Parties (ATP) è un’organizzazione con base a Londra che nel corso di dieci anni ha promosso festival, concerti ed eventi in tutto il mondo, dagli USA all’Australia.

Da sempre la line up delle performance è stata affidata a band e artisti di fama internazionale come Jim Jarmusch, Mogwai, Tortoise, The Flamine Lips, Pavement, Portishead, Sonic Youth, Vincent Gallo, Autrechre e molti altri.

In contrapposizione ai festival maggiormente “tradizionali”, il tutto si svolge in un ambiente più intimo: pubblico e artisti – condividendo gli stessi alloggi – si trovano a convivere a stretto contatto durante tutta la durata del festival. Altro elemento che caratterizza l’ATP è la sua natura sponsorship-free, elemento rarissimo per questo tipo di manifestazioni, che dà al pubblico la sensazione di muoversi in una realtà alternativa e assolutamente non commerciale.

Ad undici anni dalla live performance di Belle and Sebastián, che nel ’99 ispirò la prima edizione dell’ATP, gli artisti ritornano a collaborare con il festival, curando le tre serate del “Billed as Bowlie 2” in programma, dal 10 al 12 dicembre in Inghilterra nei pressi di Somerset. L’originale “Bowliw Weekender, che aveva trasformato una piccola cittadina di mare inglese in un campo estivo per amanti della musica indie, fu in effetti il primo degli ATP festival.

Billed as Bowlie 2 rientra nel programma conclusivo per la celebrazione del decimo anniversario dalla creazione dell’ATP, così come gli altri due eventi che hanno luogo nello stesso mese: “Nightmare Before Christmas curated by Godspeed You! Black Emperor” e “In Between Days 2010 curated by Amos”.

Post-rock, avant-garde e hip hop underground, insieme ad un più tradizionale rock fare, sono i generi che si fondono nelle tre serate che vedranno in scena all’incirca quaranta artisti, tra cui Camera Obscura, Teenage Fanclub, Isobel Campbell e Mark Lanegan, The New Pornographers, Crystal Castles, Saint Etienne, The Go! Team e gli stessi Belle and Sebastian.

atpfestival.com

Anna Mastrolitto

annamastrolitto.blogspot.com

travellingaroundmusic.com