Sunday Park Mittleuropa Senzaconfine

Nello storico teatro Franco Parenti di Milano il 22 marzo Elita inaugura una mostra di manifesti turistici sulla Mitteleuropa a cura di senzaconfine.

La selezione è parte della più vasta Retrospettiva storica presentata dall’associazione a Roma nel novembre 2014 e si inserisce nella programmazione del Sundaypark, che da anni anima le domeniche del capoluogo lombardo coinvolgendo grandi e piccini.

Con una grafica pulita e colorata i dieci manifesti di senzaconfine, realizzati da artisti del calibro di Leherb, Chicherio e Zingerl, rievocano gli antichi fasti e l’allegria scanzonata e mondana dei salotti della borghesia viennese di fin de siècle, gli splendidi alpeggi fioriti tra Austria e Svizzera e una Berlino Ovest moderna e volitiva a pochi anni dal crollo del muro.

Nell’ambito dello stesso evento l’associazione presenterà anche 10 manifesti originali della Fiera Milano realizzati tra il 1954 al 1978 da importanti artisti, designers e architetti, tra cui Carlo Dinelli ed Ezio Bonini, conservati anche dalla Fondazione omonima.

«Ci piaceva l’idea di poter raccontare, e in qualche modo ricambiare, l’ospitalità della città immaginandola come una terra di mezzo, sospesa tra il Mediterraneo e la Mitteleuropa”, spiega Marco Zuccarello, presidente dell’Accademia Euro-afro-asiatica del Turismo e direttore artistico di senzaconfine.

In bilico tra le sue antiche radici peninsulari e una spiccata vocazione nordica e internazionalista, Milano è da sempre un luogo eccentrico e creativo, animato da grandi intuizioni e ritmi frenetici. I manifesti sulla fiera del design sono il frutto di una nuova cultura dell’immagine pubblicitaria che, negli anni del boom economico, cominciava a intrecciare inediti elementi grafici con il linguaggio asciutto e graffiante della modernità.

«Dopo l’estate, organizzeremo un mini festival al porto di Catania e un evento artistico più articolato a Roma, in programma per le ultime due settimane di ottobre», continua Zuccarello. «Per l’occasione, il museo del videogioco della Capitale, Vigamus, ci aiuterà a realizzare un progetto di realtà virtuale che farà dialogare le ambasciate di dieci Paesi con le università e gli imprenditori locali per far conoscere e valorizzare le tradizioni dei diversi territori coinvolti».

Inaugurazione: Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo, 14, Milano domenica 22 marzo, da mezzogiorno a mezzanotte.
Sarà possibile visitare la mostra fino al 25 marzo, negli orari di apertura del teatro teatrofrancoparenti.it 

senzaconfine.net