Siamo a Siem Reap per visitare i templi di Angkor. Alloggiamo in una guest house pulita e accogliente, nonostante un odore pungente diffuso in ogni angolo, il che non ci stupisce dal momento che in tutta la Cambogia si respirano odori forti e caratteristici. Una mattina, prima di uscire per recarci al sito di Angkor Wat, notiamo al primo piano dell’albergo, dove si trova la nostra stanza, un terrazzino che dà su un cortile interno. Incuriositi ci affacciamo, e l’odore incriminato diventa ancora più intenso. Ci sporgiamo dalla balaustra e lo spettacolo che ci si prospetta è davvero sorprendente. A pochi metri da noi si trova una vasca colma di coccodrilli, circa una quarantina, ammassati uno sull’altro, alcuni di loro spalmati al sole sul bordo, altri immersi nell’acqua putrida. Chiediamo informazioni al nostro autista di tuk tuk, sempre disponibile e sorridente, che ci spiega che si tratta di un piccolo allevamento. Il proprietario della guest house, come secondo lavoro, alleva coccodrilli per rivenderne la carne, visto che costa molto meno della carne bovina, e che il suo consumo è assolutamente normale. Rimaniamo in silenzio per qualche istante, e il nostro giovane amico ci toglie dall’imbarazzo sdrammatizzando e invitandoci a gustare per pranzo un ottimo filetto di coccodrillo con patatine fritte. Non possiamo far altro che accettare l’invito e apprezzare, in questa occasione come in tante altre, la grande dignità di un popolo che ha molto sofferto, ma che con determinazione e fierezza guarda al futuro. La sera, di ritorno dalla visita ai templi, ci mettiamo a letto. Un leggero brivido corre lungo la schiena al pensiero che abbiamo per vicini quaranta coccodrilli.

Fiamma Creazzola

 

********************

Si certifica che in data 28 giugno 2013 la giuria composta da Valentina Diaconale, direttore di “the trip” magazine; Sandro Botticelli, referente per l’Ente del Turismo della Thailandia; Micaela Zanarini, referente per Venere.com, esaminati tutti i 432 racconti redatti dai partecipanti del Casting ha stabilito all’unanimità che il vincitore dell’iniziativa promossa da The Trip s.r.l., in collaborazione con l’Ente del turismo della Thailandia, di Venere.com e della compagnia aerea Etihad, è il racconto intitolato “Tra i templi di Angkor” redatto da Fiamma Creazzola, composto da duemila battute come da regolamento e spedito in data 14 maggio 2013.

Valentina Diaconale
“the trip” magazine

Sandro Botticelli
Ente del Turismo della Thailandia

Micaela Zanarin
Venere.com