BAN TAI (KOH PHANGAN)
DUE VOLTE AL MESE
HALF MOON PARTY 

Meno conosciuto e commerciale del Full Moon, il Half Moon Party si svolge nel mezzo della giungla e ospita un pubblico più ridotto. Oltre alla musica di alto livello, che è un mix interessante tra tribal house e trance, la festa prevede visual art, decorazioni fluorescenti e uno spettacolo di fuoco.

halfmoonfestival.com

THAILANDIA
13 – 15 APRILE
SONGKRAN

Il più noto di tutti i festival del paese, Songkran è per chi ama le lotte acquatiche. è il capodanno thailandese, durante il quale si lavano le statue di Buddha, si onorano monaci e anziani spruzzando un po’ d’acqua e le strade si riempiono di persone armate di ogni genere di pistola d’acqua. Chiunque partecipa ne esce fradicio e purificato per iniziare al meglio il nuovo anno.

DAN SAI (LOEI)
GIUGNO – LUGLIO
PHI TA KHON

Phi Ta Khon è una tradizione del distretto Dan Sai della Provincia Loei in Isan. Meglio conosciuta come la festa fantasma, essa si verifica ogni anno ed è probabilmente la festa più colorata della Thailandia. Gli uomini si travestono da spiriti indossando maschere dai colori sgargianti. Oltre ai costumi, tanti balli e festeggiamenti.

UBON RATCHATHANI
INIZIO AGOSTO
FESTIVAL DELLE CANDELE 

La cerimonia si tiene nello stadio municipale all’inizio del periodo quaresimale buddista. Decine di artisti creano sculture di cera d’api che raggiungono vari metri di altezza come offerta a Buddha. Prima di essere portate al tempio, un centinaio di creazioni sfilano in cortei colorati per le strade ammaliando tutti gli spettatori.

SUKHOTHAI (MUEANG SUKHOTAI)
FINE OTTOBRE – INIZIO NOVMEBRE
LOY KRATHONG

Il festival delle luci si svolge durante la notte di luna piena tra fine ottobre e l’inizio di novembre ormai da ottocento anni. I festeggiamenti hanno luogo in tutto il paese, ma i più suggestivi sono senza dubbio quelli nel parco storico di Sukhothai. Il krathong è un oggetto a forma di fiore di loto fatto solitamente di foglie di banano sul quale si accende una candela per poi lasciarlo galleggiare liberamente con la corrente.

LOPBURI
ULTIMA DOMENICA DI NOVEMBRE
IL BANCHETTO DELLE SCIMMIE

A Lopburi, la città delle scimmie appunto, i machachi sono dappertutto. Ogni anno a fine novembre i thailandesi affollano il parco del tempio portando noccioline e banane, ma anche zucche, ananas, meloni e cetrioli, cavoli, uova sode e prelibati granchi per cibare le scimmie credendo che questo possa portare fortuna.