Al via oggi la quattordicesima edizione LPM Live Performers Meeting, l’incontro internazionale di veejaying, visual e live video performance che anche quest’anno avrà una programmazione ricchissima e innovativa. Come nell’edizione del 2011, LPM torna al Nuovo Cinema Aquila di Roma per quattro giorni (dal 28 al 31 maggio) dedicati alla comunità internazionale di live video performer cresciuta intorno al Meeting.

Più di quattrocento artisti provenienti da oltre trenta paesi (tra cui Italia, Germania, Portogallo, Regno Unito, Turchia, Grecia, Ucraina, Bulgaria, Jugoslavia, Giappone, Uruguay, Irlanda, Hong Kong, Filippine e Bolivia, solo per citarne alcuni) presenteranno duecentotrentadue attività tra performance, workshop e showcase.

Grazie alla collaborazione con il collettivo studentesco dell’Università La Sapienza di Roma, alcuni workshop si svolgeranno in aule dedicate all’interno della Città Universitaria e la festa finale del Meeting si terrà durante la Notte Bianca della Sapienza, evento autogestito e autofinanziato dagli studenti che ha raggiunto la partecipazione di oltre quindicimila persone coinvolte in dibattiti, musica, teatro e live performances.

Oltre al Meeting, LPM presenta la seconda Residenza Artistica a Palazzo Chigi a Formello (RM), realizzata con il supporto della Provincia di Roma e la collaborazione del Comune di Formello.

liveperformersmeeting.net/2015-rome/artists/

LPM ha lo scopo di promuovere il movimento transnazionale e lo scambio di idee, opere d’arte e gli artisti. Tutti i fondi recuperati da LPM sono investiti per sostenere la ricerca innovativa e sperimentazione nel campo delle immagini dal vivo con le ultime tecnologie. LPM è parte di AVNODE, il cui obiettivo è quello di migliorare e promuovere la cultura veejaying in tutto il mondo.

LPM 2015 è co-finanziato da Programma Cultura “Creative Europe”, Città metropolitana di Roma Capitale con la collaborazione del Comune di Formello ed è prodotto e organizzato da Flyer Communication, Linux Club, FLxER.net

Nello storico cinema del Pigneto ogni giorno si terranno un workshop (dalle 15,00 alle 16,00), lectures e conferenze (dalle 16,00 alle 18,00) e ci sarà la presentazione di diversi progetti prima di dar spazio alle performance AV e VJ/DJ Set (dalle 18,00 alle 4,00).

Tra gli artisti ospiti: VJ Fader, Lunchmeat, xxxyvisuals, Klabrus, Laszlo Zsolt Bordos, Valentino Catricalà, Eric Medine.

Per il programma dettagliato al Nuovo Cinema Aquila:

liveperformersmeeting.net/2015-rome/program/

Per il programma a La Sapienza:


liveperformersmeeting.net/2015-rome/program/friday-29-sapienza/

I biglietti per partecipare a LPM 2015 ROMA sono disponibili online fino al 30 maggio

liveperformersmeeting.net/shop/