Posts in category Interviste


Valentina_Piccinni_davide_dormino
Interviste

corpo d’artista

Barba folta. Mani grandi. Forti. Immancabili scarponcini neri. Una voce calda e rassicurante. Occhi che ti scrutano, occhi che ti parlano mentre si raccontano. Tutto in Davide sembra parlare. Le sue movenze. Il suo tono di voce. Il suo sguardo che non ti molla mai, che ti accompagna nel racconto di sé. Davide Dormino nasce a Udine nel 1973 ed oggi insegna scultura alla R.U.F.A., la Libera Accademia di Belle Arti di Roma.

Read more 1 Comment
copertina libro_Demian Sideheart
IntervisteLibri

è una spiaggia o forse un deserto

La cosa che mi ha colpito di più leggendo “Demian Sideheart” è stata la capacità dell’autore di raccontare – incuriosendo – situazioni che potrebbero essere definite “universali” con ciò che di incredibile il protagonista vive nella sua Odissea. I flashback di Demian riferiti all’adolescenza rendono il quadro della sua ricerca completo, senza conoscere il Demian di quegli anni non si potrebbero capire o intuire quelli che sono i ricordi più recenti riferiti alla sua amnesia e quindi alla sua ricerca.

Read more 0 Comments
Tobias-Jones-006
Interviste

la nostra vita nei boschi

Tobias Jones (classe ’72) è uno scrittore e giornalista inglese che ha vissuto a lungo nel nostro Paese. Dopo aver pubblicato “The dark side of Italy” (“Il cuore oscuro dell’Italia”), ha visitato diverse comuni d’Europa in un viaggio durato un anno, seguito dalla moglie Francesca e dalla piccola Benedetta, la primogenita, e ha raccolto i suoi racconti in “Utopian Dreams”. Ma non gli è bastato. Da più di un anno porta avanti un progetto radicale e gestisce una “casa famiglia” nei boschi del Somerset, in Gran Bretagna.

Read more 1 Comment
IntervisteModa

Fashion East

La designer in questione si chiama Éva Nyìri e non viene, come sarebbe più che scontato aspettarsi, da Parigi o da Londra. Eva è ungherese ed ha studiato alla Moholy-Nagy University of Art and Design di Budapest, scuola che non gode certamente della fama internazionale delle prestigiose scuole inglesi ma che, visti i risultati, sarà sicuramente altrettanto valida.

Read more 0 Comments