Tempo di lettura: 1 min

Raccontare e descrivere cosa sia la Bolivia può risultare un po’ difficile a parole. Questo perché non ci sono parole adeguate per descrivere quella che è una popolazione “lenta”, dove lo scorrere della vita è scandita da ritmi completamente diversi da quelli occidentali. Altrettanto impossibile è descrivere la maestosità e la bellezza di questa terra. Dalle contraddizioni di La Paz tra povertà e ricchezza, agli altopiani desertici a quote superiori ai 4000 metri circondati da montagne innevate con un’altezza di oltre 6000 mt, fino alle lagune dalle tonalità che spaziano dal rosa al verde all’azzurro, abitate da mirabili fenicotteri rosa che proliferano indisturbati.

di Francesco D’Alonso